Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Italian Design Day 2022 - Dall'architettura alla forestazione urbana

Data:

23/03/2022


Italian Design Day 2022 - Dall'architettura alla forestazione urbana

Conferenza in lingua italiana con traduzione consecutiva in francese organizzata nell’ambito della sesta edizione dell’Italian Design Day – Giornata mondiale del Design italiano – dal tema Ri-generazione. Design e nuove tecnologie per un futuro sostenibile.

Il tema dell’IDD 2022 si inserisce nell’ambito di una crescente attenzione globale sulla sostenibilità, con una riflessione sull’evoluzione del design all’interno di un mondo dinamico e globalizzato, senza confini, che ha bisogno di rigenerarsi per riuscire a diventare sostenibile.

Il design è chiamato a rispondere ad una sfida con la promozione della transizione ecologica nei nostri stili di vita, che sappia coniugare funzionalità e benessere, riducendo l’impatto ambientale e avvalendosi dell’innovazione tecnologica.

 

Per declinare il tema della Ri-generazione, accogliamo la testimonial per Lione della sesta giornata del design italiano nel mondo, l’Architetto Hana Narváez dello studio Stefano Boeri Architetti di Milano che ci presenta Green Obsession, Trees Towards Cities, Humans Towards Forests: ripercorre il lungo percorso che Stefano Boeri Architetti (SBA) ha seguito negli ultimi quindici anni di attività, mirando alla ridefinizione del rapporto tra città e natura.

L’obiettivo è svelare i processi e la complessità coinvolti nella ricerca di un nuovo tipo di urbanistica, sollevando interrogativi e aprendo nuovi scenari sulla relazione tra la specie umana e la Natura vivente. Green Obsession propone una strada alternativa da intraprendere, un cambiamento di paradigma per dare voce alla transizione ecologica.

È essenziale agire insieme come membri della comunità globale con una strategia condivisa: abbiamo necessità di concepire le città come catalizzatori verdi, per aprire l’era di una nuova alleanza tra natura e città.

Moderatore: Lavinia Sciacchitano.

 

585e4da1cb11b227491c339c

 Conferenza in diretta sulla nostra pagina Facebook!

 

Biografia di Hana Narváez

 hana narvaez ph.guoyin jiang mg 2616

Hana Narvàez, ha il ruolo di Direttore presso Stefano Boeri Architetti, dove si occupa di progetti di architettura e concorsi in Italia, Europa e Medio Oriente.

Si laurea all' Universidad Simon Bolivar a Caracas nel 2007. Tra il 2005 e il 2007, collabora con diversi studi di architettura a Caracas per progetti di rigenerazione urbana. In seguito, frequenta il corso di Master Degree in Architettura al Politecnico di Milano, dove si laurea con lode nel 2009. Più di recente, vince una borsa di studio e frequenta, fino al 2021, il Master MBArch presso la IE University (Madrid).
Dal 2011 collabora con Stefano Boeri Architetti, dove ha l' opportunità di seguire un'ampia gamma di progetti a larga scala e concorsi di riqualificazione urbana in Europa, Asia, Sud America e Medio Oriente.
Nel corso della sua carriera professionale, ha guidato progetti come il Benghazi New Financial district e il Palazzo Verde, il progetto di architettura verde, inaugurato nel 2021 ad Anversa, in Belgio.
Tra gli altri progetti in corso, segue attualmente Prato Urban Jungle e un progetto di retrofitting a Bruxelles, in Belgio: in entrambi i progetti, Stefano Boeri Architetti propone un nuovo modello di integrazione tra natura vivente e città, trasformando in architetture verdi edifici esistenti, che vengono riqualificati in termini architettonici, strutturali e funzionali.

 

Locandina dell'Istituto Italiano di Cultura di Lione per l'Italian Design Day 2022:

Pagina 1: clicca QUI

Pagina 2: clicca QUI

 

Misure di sicurezza e di controllo sono predisposte all'ingresso dei campus dell'UCLY e Vi consigliamo di arrivare un po' prima dell'inizio dell'evento. 

Dovete assolutamente presentarVi all'UCLY, 23 place Carnot 69002 Lyon, munito di questo QR Code. Tale QR Code è strettamente privato. Non puo' essere trasmesso ad un'altra persona.

 

Informazioni

Data: Mer 23 Mar 2022

Orario: Alle 18:30

Organizzato da : Istituto Italiano di Cultura di Lione

In collaborazione con : Consolato Generale d'Italia a Lione

Ingresso : Libero


Luogo:

Université Catholique de Lyon - Amphi Jolivet - 23, place Carnot - 69002 Lyon

1425